Tolentino: valorizzazione del patrimonio storico dei quartieri Fondaccio e Montecavallo

Venerdì, 19 Marzo 2021 14:34 | Letto 509 volte   Clicca per ascolare il testo Tolentino: valorizzazione del patrimonio storico dei quartieri Fondaccio e Montecavallo Si apre alla partecipazione delle idee dei cittadini la valorizzazione di due quartieri storici della città di Tolentino.In questi giorni i cittadini residenti nei quartieri Fondaccio e Montecavallo di Tolentino, riceveranno una lettera con la quale vengono informati dal Sindaco Giuseppe Pezzanesi e dall’Assessore all’Urbanistica Fausto Pezzanesi, che il Comune sta revisionando il proprio Piano Particolareggiato delle Aree Storiche - PPAS, teso a valorizzare il patrimonio storico esistente, tenendo conto delle necessità di ricostruzione post sisma 2016. Questa valorizzazione e sostenibilità del Centro Storico – ricordano il Sindaco e l’Assessore - passa inevitabilmente attraverso la sua fruizione ed uso quale luogo di vita da incentivare rivitalizzandolo e rifunzionalizzandolo strategicamente per mezzo ad esempio di un rinnovato comfort abitativo che attiri giovani famiglie, di nuovi e qualificati spazi per una maggiore godibilità e sicurezza urbana, di nuove e integrate funzioni favorite dalla possibilità di adattamento dei contenitori privati e pubblici. LAmministrazione Comunale allo scopo ha attivato una ricognizione di proposte provenienti dai singoli cittadini e dai relativi tecnici, proprietari di immobili ubicati nelle zone Fondaccio e Montecavallo ed invita gli aventi diritto su immobili e aree ricadenti nelle zone, a far pervenire allUfficio Tecnico la propria proposta a richiedere un appuntamento di approfondimento delle tematiche. Le proposte possono essere presentate da soggetti privati singoli o riuniti in consorzio o associati tra loro, nonché società, enti o altri soggetti che godano della piena disponibilità degli immobili delle aree. Trattandosi di sola ricognizione, la.c. ricorda che le proposte pervenute costituiranno esclusivamente manifestazione di interesse senza in nessun modo rappresentare impegno concreto sia da parte del proponente che da parte dellAmministrazione, la quale procederà alla loro valutazione sulla base degli obiettivi specifici, nonché proposti dalla Revisione ed Aggiornamento del PPAS, per poi promuovere eventuali specifiche azioni attuative.
Si apre alla partecipazione delle idee dei cittadini la valorizzazione di due quartieri storici della città di Tolentino.

In questi giorni i cittadini residenti nei quartieri "Fondaccio" e "Montecavallo" di Tolentino, riceveranno una lettera con la quale vengono informati dal Sindaco Giuseppe Pezzanesi e dall’Assessore all’Urbanistica Fausto Pezzanesi, che il Comune sta revisionando il proprio Piano Particolareggiato delle Aree Storiche - PPAS, teso a valorizzare il patrimonio storico esistente, tenendo conto delle necessità di ricostruzione post sisma 2016.

Questa valorizzazione e sostenibilità del Centro Storico – ricordano il Sindaco e l’Assessore - passa inevitabilmente attraverso la sua fruizione ed uso quale luogo di vita da incentivare rivitalizzandolo e rifunzionalizzandolo strategicamente per mezzo ad esempio di un rinnovato comfort abitativo che attiri giovani famiglie, di nuovi e qualificati spazi per una maggiore godibilità e sicurezza urbana, di nuove e integrate funzioni favorite dalla possibilità di adattamento dei contenitori privati e pubblici.

L'Amministrazione Comunale allo scopo ha attivato una ricognizione di proposte provenienti dai singoli cittadini e dai relativi tecnici, proprietari di immobili ubicati nelle zone "Fondaccio" e "Montecavallo" ed invita gli aventi diritto su immobili e aree ricadenti nelle zone, a far pervenire all'Ufficio Tecnico la propria proposta a richiedere un appuntamento di approfondimento delle tematiche. Le proposte possono essere presentate da soggetti privati singoli o riuniti in consorzio o associati tra loro, nonché società, enti o altri soggetti che godano della piena disponibilità degli immobili delle aree. Trattandosi di sola ricognizione, l'a.c. ricorda che le proposte pervenute costituiranno esclusivamente manifestazione di interesse senza in nessun modo rappresentare impegno concreto sia da parte del proponente che da parte dell'Amministrazione, la quale procederà alla loro valutazione sulla base degli obiettivi specifici, nonché proposti dalla Revisione ed Aggiornamento del PPAS, per poi promuovere eventuali specifiche azioni attuative.

Letto 509 volte

Radioc1inblu

Radio FM e Internet
P.za Cavour, 8
62032 Camerino (MC)

Tel - Fax 0737.633180
Cellulare: 335.5367709

radioc1inblu@gmail.com

L'Appennino Camerte

Settimanale d'informazione dal 1921
Piazza Cavour, 8
62032 Camerino (MC)

Tel - Fax: 0737.633180
Cell: 335.5367709

appenninocamerte@gmail.com

Scopri come abbonarti

Questo sito utilizza i cookie

Puoi accettare e proseguire la navigazione o per maggiori informazioni Per saperne di piu'

Approvo
Clicca per ascolare il testo