Tolentino "Città dell'Aria" con la nuova aviosuperficie di contrada Rancia

Lunedì, 31 Maggio 2021 16:51 | Letto 1068 volte   Clicca per ascolare il testo Tolentino "Città dell'Aria" con la nuova aviosuperficie di contrada Rancia Tolentino entrerà a far parte dellassociazione Città dellAria. Questo lannuncio dato dal sindaco Giuseppe Pezzanesi allesito dellincontro avuto con il senatore Luca Briziarelli, che al Castello della Rancia ha illustrato la legge quadro per la valorizzazione e la promozione del volo da diporto e sportivo e dell’avioturismo. Sono circa 600 le aviosuperfici e i campi di volo presenti in Italia, con 44 aeroporti minori o regionali e approssimativamente 20.000 veicoli ultraleggeri di cui 15 mila a motore e 5 mila per il volo libero. Un settore, quindi, in grado di sviluppare un indotto economico considerevole e che necessita di un intervento legislativo che modifichi e aggiorni la normativa di riferimento. In campo lo studio sia degli aspetti tecnici relativi ai velivoli ed ai titoli autorizzativi, ma anche le questioni specifiche relative allo sviluppo ed al potenziamento delle aviosuperfici e la nascita di un vero e proprio avioturismo legato a una rete di scali collegati a livello nazionale ed internazionale.Una rete nella quale è pronta ad inserirsi anche Tolentino con il progetto della nuova aviosuperfice di contrada Rancia. 
Tolentino entrerà a far parte dell'associazione "Città dell'Aria". Questo l'annuncio dato dal sindaco Giuseppe Pezzanesi all'esito dell'incontro avuto con il senatore Luca Briziarelli, che al Castello della Rancia ha illustrato la legge quadro per la valorizzazione e la promozione del volo da diporto e sportivo e dell’avioturismo.

Sono circa 600 le aviosuperfici e i campi di volo presenti in Italia, con 44 aeroporti minori o regionali e approssimativamente 20.000 veicoli ultraleggeri di cui 15 mila a motore e 5 mila per il volo libero.

Un settore, quindi, in grado di sviluppare un indotto economico considerevole e che necessita di un intervento legislativo che modifichi e aggiorni la normativa di riferimento. In campo lo studio sia degli aspetti tecnici relativi ai velivoli ed ai titoli autorizzativi, ma anche le questioni specifiche relative allo sviluppo ed al potenziamento delle aviosuperfici e la nascita di un vero e proprio avioturismo legato a una rete di scali collegati a livello nazionale ed internazionale.

Una rete nella quale è pronta ad inserirsi anche Tolentino con il progetto della nuova aviosuperfice di contrada Rancia. 

Letto 1068 volte

Radioc1inblu

Radio FM e Internet
P.za Cavour, 8
62032 Camerino (MC)

Tel - Fax 0737.633180
Cellulare: 335.5367709

radioc1inblu@gmail.com

L'Appennino Camerte

Settimanale d'informazione dal 1921
Piazza Cavour, 8
62032 Camerino (MC)

Tel - Fax: 0737.633180
Cell: 335.5367709

appenninocamerte@gmail.com

Scopri come abbonarti

Questo sito utilizza i cookie

Puoi accettare e proseguire la navigazione o per maggiori informazioni Per saperne di piu'

Approvo
Clicca per ascolare il testo