Individuato il guasto all'acquedotto di Collattoni, iniziata la riparazione

Lunedì, 29 Agosto 2022 11:06 | Letto 634 volte   Clicca per ascolare il testo Individuato il guasto all'acquedotto di Collattoni, iniziata la riparazione Guasto allacquedotto di Collattoni,individuato il punto di rottura. I lavori di ricerca del guasto alla conduttura che serve  l80 per cento della popolazione del territorio comunale, sono proseguiti ininterrottamente da sabato scorso, giorno in cui si è verificata la rottura improvvisa.  Il comune ha provveduto nel frattempo ad implementare il servizio di trasporto con le autobotti per poter riempire i serbatoi principali così da riuscire a ridare acqua agli abitanti, seppure in maniera razionata e scaglionata. Una cisterna posizionata da sabato nellarea del City Park ha permesso lautonomo rifornimento dei cittadini, mentre si è provveduto al trasporto dellacqua per le necessità delle aziende agricole del territorio.  Grande impegno da parte del comune e del personale dellAzienda specializzata servizi municipalizzata ASSM costretto ad interrompere lerogazione dellacqua potabile per poter intervenire. Difficoltose le operazioni di ricerca, ostacolate anche dalla pioggia e dalla zona impervia dazione. Poco fa il sindaco di Camerino ha comunicato che si è riusciti ad individuare il punto di rottura dellacquedotto e che gli operai  hanno già iniziato le operazioni di riparazione.«Confidiamo che nella giornata di oggi si riesca a sistemare la rottura - ha affermato il sindaco Roberto Lucarelli -  Nel frattempo, la scorsa notte, dopo una serie di manovre tecniche, l’acquedotto è stato parzialmente ripristinato. Il servizio oggi si realizzerà con turnazioni in funzione della quantità di acqua che tra cisterne e acquedotto riusciamo ad accumulare nei serbatoi principali.Seguiranno nuovi aggiornamenti nelle prossime ore».C.C.
Guasto all'acquedotto di Collattoni,individuato il punto di rottura.
I lavori di ricerca del guasto alla conduttura che serve  l'80 per cento della popolazione del territorio comunale, sono proseguiti ininterrottamente da sabato scorso, giorno in cui si è verificata la rottura improvvisa. 
Il comune ha provveduto nel frattempo ad implementare il servizio di trasporto con le autobotti per poter riempire i serbatoi principali così da riuscire a ridare acqua agli abitanti, seppure in maniera razionata e scaglionata. Una cisterna posizionata da sabato nell'area del City Park ha permesso l'autonomo rifornimento dei cittadini, mentre si è provveduto al trasporto dell'acqua per le necessità delle aziende agricole del territorio. 

Grande impegno da parte del comune e del personale dell'Azienda specializzata servizi municipalizzata ASSM costretto ad interrompere l'erogazione dell'acqua potabile per poter intervenire.
Difficoltose le operazioni di ricerca, ostacolate anche dalla pioggia e dalla zona impervia d'azione.
Poco fa il sindaco di Camerino ha comunicato che si è riusciti ad individuare il punto di rottura dell'acquedotto e che gli operai  hanno già iniziato le operazioni di riparazione.

«Confidiamo che nella giornata di oggi si riesca a sistemare la rottura - ha affermato il sindaco Roberto Lucarelli -  
Nel frattempo, la scorsa notte, dopo una serie di manovre tecniche, l’acquedotto è stato parzialmente ripristinato. Il servizio oggi si realizzerà con turnazioni in funzione della quantità di acqua che tra cisterne e acquedotto riusciamo ad accumulare nei serbatoi principali.
Seguiranno nuovi aggiornamenti nelle prossime ore».
C.C.

Letto 634 volte

Radioc1inblu

Radio FM e Internet
P.za Cavour, 8
62032 Camerino (MC)

Tel - Fax 0737.633180
Cellulare: 335.5367709

radioc1inblu@gmail.com

L'Appennino Camerte

Settimanale d'informazione dal 1921
Piazza Cavour, 8
62032 Camerino (MC)

Tel - Fax: 0737.633180
Cell: 335.5367709

appenninocamerte@gmail.com

Scopri come abbonarti

Questo sito utilizza i cookie

Puoi accettare e proseguire la navigazione o per maggiori informazioni Per saperne di piu'

Approvo
Clicca per ascolare il testo