CORSASPADA 1022X200

Approvato il progetto definitivo del nuovo campus scolastico di Tolentino

Martedì, 14 Dicembre 2021 18:34 | Letto 384 volte   Clicca per ascolare il testo Approvato il progetto definitivo del nuovo campus scolastico di Tolentino Approvato dal presidente della provincia Antonio Pettinari il progetto definitivo per la costruzione del nuovo polo scolastico di Tolentino che ospiterà il Liceo Classico, lo Scientifico e il Coreutico “Filelfo”, l’ITE “Filelfo” e l’IPIA “Frau”. Un’opera pubblica del valore complessivo di 23,5 milioni di euro che accoglierà tutti gli studenti delle scuole secondarie di II grado, dislocate in diverse sedi del comune, danneggiate dal sisma del 2016. Ora i documenti saranno inviati all’USR e alla struttura commissariale per l’adeguamento dell’importo, a conclusione della revisione del progetto architettonico, in base alle osservazioni del comune di Tolentino, che nei giorni scorsi ha rilasciato il permesso a costruire, e tenuto conto dell’aumento dei prezzi dei materiali edili. «Si conclude un lungo percorso - dichiara Pettinari - partito tempo fa con la decisione di costruire il polo scolastico di tutte le scuole di Tolentino e con l’individuazione dell’area da parte del comune. Subito si sono evidenziate le prime difficoltà, con il ritrovamento di reperti archeologici che ha comportato numerosi mesi di scavi. Liberata l’area dalla Soprintendenza, è iniziata la progettazione preliminare sull’idea di base dell’architetto Severini; al fine di ridurre i costi dell’opera pubblica la Provincia ha scelto di farsi carico della progettazione del polo scolastico, delladirezione lavori e del collaudo; ma nonostante tutto non è stato sufficiente per rientrare nella cifra messa inizialmente a disposizione e che, più volte, avevamo comunicato essere limitata. Oggi c’è la soddisfazione con l’approvazione del progetto di essere riuscito a mettere un punto fermo: una volta accertata la disponibilità finanziaria e contestualmente eseguita la verifica progettuale dall’Erap si procederà all’appalto. Un ringraziamento all’ufficio tecnico per il grande impegno profuso con tenacia, forza e determinazione. Prima di lasciare l’incarico di presidente, onoro un altro impegno preso a favore di ragazzi, famiglie, personale scolastico e di tutta la comunità. Abbiamo inserito un altro tassello sulla via ricostruzione».
Approvato dal presidente della provincia Antonio Pettinari il progetto definitivo per la costruzione del nuovo polo scolastico di Tolentino che ospiterà il Liceo Classico, lo Scientifico e il Coreutico “Filelfo”, l’ITE “Filelfo” e l’IPIA “Frau”. Un’opera pubblica del valore complessivo di 23,5 milioni di euro che accoglierà tutti gli studenti delle scuole secondarie di II grado, dislocate in diverse sedi del comune, danneggiate dal sisma del 2016.

Ora i documenti saranno inviati all’USR e alla struttura commissariale per l’adeguamento dell’importo, a conclusione della revisione del progetto architettonico, in base alle osservazioni del comune di Tolentino, che nei giorni scorsi ha rilasciato il permesso a costruire, e tenuto conto dell’aumento dei prezzi dei materiali edili.

«Si conclude un lungo percorso - dichiara Pettinari - partito tempo fa con la decisione di costruire il polo scolastico di tutte le scuole di Tolentino e con l’individuazione dell’area da parte del comune. Subito si sono evidenziate le prime difficoltà, con il ritrovamento di reperti archeologici che ha comportato numerosi mesi di scavi. Liberata l’area dalla Soprintendenza, è iniziata la progettazione preliminare sull’idea di base dell’architetto Severini; al fine di ridurre i costi dell’opera pubblica la Provincia ha scelto di farsi carico della progettazione del polo scolastico, delladirezione lavori e del collaudo; ma nonostante tutto non è stato sufficiente per rientrare nella cifra messa inizialmente a disposizione e che, più volte, avevamo comunicato essere limitata.
Oggi c’è la soddisfazione con l’approvazione del progetto di essere riuscito a mettere un punto fermo: una volta accertata la disponibilità finanziaria e contestualmente eseguita la verifica progettuale dall’Erap si procederà all’appalto. Un ringraziamento all’ufficio tecnico per il grande impegno profuso con tenacia, forza e determinazione. Prima di lasciare l’incarico di presidente, onoro un altro impegno preso a favore di ragazzi, famiglie, personale scolastico e di tutta la comunità. Abbiamo inserito un altro tassello sulla via ricostruzione».

Letto 384 volte

Radioc1inblu

Radio FM e Internet
P.za Cavour, 8
62032 Camerino (MC)

Tel - Fax 0737.633180
Cellulare: 335.5367709

radioc1inblu@gmail.com

L'Appennino Camerte

Settimanale d'informazione dal 1921
Piazza Cavour, 8
62032 Camerino (MC)

Tel - Fax: 0737.633180
Cell: 335.5367709

appenninocamerte@gmail.com

Scopri come abbonarti

Questo sito utilizza i cookie

Puoi accettare e proseguire la navigazione o per maggiori informazioni Per saperne di piu'

Approvo
Clicca per ascolare il testo