PIEDINO Appenn a casa 2021

Sefro, comune amico del turismo itinerante

Sabato, 30 Aprile 2022 18:42 | Letto 319 volte   Clicca per ascolare il testo Sefro, comune amico del turismo itinerante Sefro comune amico del turismo itinerante. Il prestigioso riconoscimento, uno dei più importanti promosso dall’Unione Club Amici, federazione cui aderiscono oltre 125 associazioni su tutto il territorio nazionale, è stato conferito durante l’ncontro organizzato dall’associazione Camping Club Civitanova Marche. Nella sala consiliare del comune, oltre ad un nutrito gruppo di camperisti, erano presenti il sindaco, Pietro Tapanelli, l’assessore, Stefania Penna, rappresentanti della giunta e del consiglio comunale, il presidente della Pro Loco, Gianfranco Santini, in rappresentanza dell’Unione Club Amici il responsabile nazionale del progetto, Gabriele Gattafoni, e la presidente dell’Area Centro-Est, Maria Pepi, e per il Camping Club Civitanova Marche il Vicepresidente, Giancarlo Staffolani. Il sindaco Tapanelli, ringraziando i presenti e invitandoli a tornare, ha tenuto a sottolineare l’importanza del turismo itinerante come risorsa essenziale per i piccoli borghi come Sefro. Maria Pepi, dopo aver illustrato l’attività e le iniziative della Federazione a favore del mondo del turismo itinerante e aver ringraziato l‘Amministrazione Comunale per aver aderito al progetto e per l’organizzazione dell’evento, e i cittadini per l’accoglienza, ha dato lettura del messaggio di saluto e ringraziamento del Presidente Nazionale dell’Unione Club Amici Ivan Perriera e ha consegnato al sindaco l’attestato di adesione al circuito nazionale “Comune Amico del Turismo Itinerante”. Gabriele Gattafoni, dopo aver sottolineato che questa forma di turismo è l’unica che non vive di stagionalità ed è vicina alle necessità ambientali dei piccoli Borghi, ha consegnato al sindaco il cartello stradale, precisando che non è un semplice cartello, ma un segno di accoglienza rivolto al mondo del turismo itinerante. L’adesione del Comune di Sefro a questo circuito lo proietterà su una piattaforma di promozione nazionale e porterà le sue peculiarità in tutte le Fiere di settore sul territorio italiano e non solo.
Sefro comune amico del turismo itinerante. Il prestigioso riconoscimento, uno dei più importanti promosso dall’Unione Club Amici, federazione cui aderiscono oltre 125 associazioni su tutto il territorio nazionale, è stato conferito durante l’ncontro organizzato dall’associazione Camping Club Civitanova Marche.

Nella sala consiliare del comune, oltre ad un nutrito gruppo di camperisti, erano presenti il sindaco, Pietro Tapanelli, l’assessore, Stefania Penna, rappresentanti della giunta e del consiglio comunale, il presidente della Pro Loco, Gianfranco Santini, in rappresentanza dell’Unione Club Amici il responsabile nazionale del progetto, Gabriele Gattafoni, e la presidente dell’Area Centro-Est, Maria Pepi, e per il Camping Club Civitanova Marche il Vicepresidente, Giancarlo Staffolani.

Il sindaco Tapanelli, ringraziando i presenti e invitandoli a tornare, ha tenuto a sottolineare l’importanza del turismo itinerante come risorsa essenziale per i piccoli borghi come Sefro. Maria Pepi, dopo aver illustrato l’attività e le iniziative della Federazione a favore del mondo del turismo itinerante e aver ringraziato l‘Amministrazione Comunale per aver aderito al progetto e per l’organizzazione dell’evento, e i cittadini per l’accoglienza, ha dato lettura del messaggio di saluto e ringraziamento del Presidente Nazionale dell’Unione Club Amici Ivan Perriera e ha consegnato al sindaco l’attestato di adesione al circuito nazionale “Comune Amico del Turismo Itinerante”. Gabriele Gattafoni, dopo aver sottolineato che questa forma di turismo è l’unica che non vive di stagionalità ed è vicina alle necessità ambientali dei piccoli Borghi, ha consegnato al sindaco il cartello stradale, precisando che non è un semplice cartello, ma un segno di accoglienza rivolto al mondo del turismo itinerante.

L’adesione del Comune di Sefro a questo circuito lo proietterà su una piattaforma di promozione nazionale e porterà le sue peculiarità in tutte le Fiere di settore sul territorio italiano e non solo.

Letto 319 volte

Radioc1inblu

Radio FM e Internet
P.za Cavour, 8
62032 Camerino (MC)

Tel - Fax 0737.633180
Cellulare: 335.5367709

radioc1inblu@gmail.com

L'Appennino Camerte

Settimanale d'informazione dal 1921
Piazza Cavour, 8
62032 Camerino (MC)

Tel - Fax: 0737.633180
Cell: 335.5367709

appenninocamerte@gmail.com

Scopri come abbonarti

Questo sito utilizza i cookie

Puoi accettare e proseguire la navigazione o per maggiori informazioni Per saperne di piu'

Approvo
Clicca per ascolare il testo