Visita Papa4

5 giugno, tutto pronto per il 205° anniversario dell’Arma. Ecco i dati della provincia

scritto Martedì, 04 Giugno 2019
Come da tradizione domani si festeggerà il 205esimo Annuale di Fondazione dell’Arma dei Carabinieri. L’inizio della celebrazione è fissato per le 10 alla Caserma Pasquale Infelisi di Macerata, sede del Comando Provinciale. Durante la cerimonia militare saranno consegnate le ricompense ai carabinieri che si sono particolarmente distinti in alcune operazioni di servizio dello scorso anno. Fra questi il tenente colonnello Walter Fava, comandante del Reparto Operativo, e altri 17 militari del nucleo investigativo, per le indagini condotte dopo il terribile omicidio a Pamela Mastropietro che hanno portato alla condanna all’ergastolo di Innocent Oseghale. 

(Il tenente colonnello Fava)
IMG 1606


Inoltre, quest’anno, per la prima volta, 15 Istituti scolastici del Capoluogo e della Provincia potranno seguire l’evento in diretta streaming dalle loro aule.
Un breve richiamo alla storia, per ricordare che l’Arma dei Carabinieri festeggia la ricorrenza il 5 giugno, per onorare e commemorare la Bandiera dell'Arma, che esattamente il 5 giugno 1920 fu insignita della prima Medaglia d'oro al Valor Militare per la partecipazione dei Carabinieri alla prima guerra mondiale.
L’occasione è utile anche per fare un bilancio dell’attività operativa svolta dai Carabinieri del Comando Provinciale dal 1° maggio 2018 al 15 maggio 2019.

(Il colonnello Michele Roberti, comandante provinciale)
IMG 1594



Controllo alla circolazione stradale:
cinque incidenti stradali con altrettanti decessi, 261 incidenti con 304 feriti e 418 incidenti con solo danni alle vetture.


I carabinieri hanno effettuato 901 interventi per assistenza stradale, elevato 3.901 sanzioni, ritirato 179 carte di circolazione e 117 patenti, sequestrato 162 veicoli e 80 quelli sottoposti a fermo amministrativo.


Iniziative a favore della popolazione: sono state organizzare 4 visite alle caserme per 241 partecipanti, 32 conferenze nelle scuole per un pubblico di 2.980 studenti e tenute due conferenze sull’educazione stradale per 60 partecipanti. 


Controllo del territorio: al 112 sono pervenute 80.354 richieste di intervento e sono stati svolti complessivamente 41.083 servizi di cui 19.989 perlustrazioni e pattuglie, 2.410 interventi di soccorso, 18.600 servizi antisciacallaggio sisma e 84 servizi del cosiddetto Carabiniere di quartiere, un particolare servizio svolto da un singolo militare a piedi. 


Attività di polizia giudiziaria: i reparti del comando provinciale hanno seguito l’86 per cento dei delitti avvenuti in provincia con i seguenti risultati: 7.651 reati perseguiti su 8.942 totali, 2.103 reati scoperti, 202 persone arrestate, 3.161 persone denunciate 20 chili di droga sequestrata.


Servizi di ordine pubblico: assicurano la tutela dell’ordine e della sicurezza pubblica in occasione di manifestazioni pubbliche e sportive, convegni, concerti, feste di paese e altro. Nel periodo considerato sono stati impiegati complessivamente 18.879 militari, che hanno svolto 9.463 servizi. 


  Clicca per ascolare il testo 5 giugno, tutto pronto per il 205° anniversario dell’Arma. Ecco i dati della provincia scritto Martedì, 04 Giugno 2019 Come da tradizione domani si festeggerà il 205esimo Annuale di Fondazione dell’Arma dei Carabinieri. L’inizio della celebrazione è fissato per le 10 alla Caserma Pasquale Infelisi di Macerata, sede del Comando Provinciale. Durante la cerimonia militare saranno consegnate le ricompense ai carabinieri che si sono particolarmente distinti in alcune operazioni di servizio dello scorso anno. Fra questi il tenente colonnello Walter Fava, comandante del Reparto Operativo, e altri 17 militari del nucleo investigativo, per le indagini condotte dopo il terribile omicidio a Pamela Mastropietro che hanno portato alla condanna all’ergastolo di Innocent Oseghale. (Il tenente colonnello Fava) Inoltre, quest’anno, per la prima volta, 15 Istituti scolastici del Capoluogo e della Provincia potranno seguire l’evento in diretta streaming dalle loro aule. Un breve richiamo alla storia, per ricordare che l’Arma dei Carabinieri festeggia la ricorrenza il 5 giugno, per onorare e commemorare la Bandiera dellArma, che esattamente il 5 giugno 1920 fu insignita della prima Medaglia doro al Valor Militare per la partecipazione dei Carabinieri alla prima guerra mondiale. L’occasione è utile anche per fare un bilancio dell’attività operativa svolta dai Carabinieri del Comando Provinciale dal 1° maggio 2018 al 15 maggio 2019.(Il colonnello Michele Roberti, comandante provinciale)Controllo alla circolazione stradale: cinque incidenti stradali con altrettanti decessi, 261 incidenti con 304 feriti e 418 incidenti con solo danni alle vetture. I carabinieri hanno effettuato 901 interventi per assistenza stradale, elevato 3.901 sanzioni, ritirato 179 carte di circolazione e 117 patenti, sequestrato 162 veicoli e 80 quelli sottoposti a fermo amministrativo. Iniziative a favore della popolazione: sono state organizzare 4 visite alle caserme per 241 partecipanti, 32 conferenze nelle scuole per un pubblico di 2.980 studenti e tenute due conferenze sull’educazione stradale per 60 partecipanti.  Controllo del territorio: al 112 sono pervenute 80.354 richieste di intervento e sono stati svolti complessivamente 41.083 servizi di cui 19.989 perlustrazioni e pattuglie, 2.410 interventi di soccorso, 18.600 servizi antisciacallaggio sisma e 84 servizi del cosiddetto Carabiniere di quartiere, un particolare servizio svolto da un singolo militare a piedi.  Attività di polizia giudiziaria: i reparti del comando provinciale hanno seguito l’86 per cento dei delitti avvenuti in provincia con i seguenti risultati: 7.651 reati perseguiti su 8.942 totali, 2.103 reati scoperti, 202 persone arrestate, 3.161 persone denunciate 20 chili di droga sequestrata. Servizi di ordine pubblico: assicurano la tutela dell’ordine e della sicurezza pubblica in occasione di manifestazioni pubbliche e sportive, convegni, concerti, feste di paese e altro. Nel periodo considerato sono stati impiegati complessivamente 18.879 militari, che hanno svolto 9.463 servizi. 

Radioc1inblu

Radio FM e Internet
P.za Cavour, 8
62032 Camerino (Macerata)

Tel. 0737.633.180 / 335.536.7709

radioc1inblu@gmail.com

L'Appennino Camerte

Settimanale d'informazione
Piazza Cavour, 12
62032 Camerino (MC)

Tel. 0737.633180 / Cell: 335.5367709

Fax 0737.633180

  appenninocamerte@gmail.com

Scopri come abbonarti

Questo sito utilizza i cookie

Puoi accettare e proseguire la navigazione o per maggiori informazioni Per saperne di piu'

Approvo
Clicca per ascolare il testo